Blog

Il mese di gennaio è stato molto proficuo per l’organizzazione degli eventi nelle varie biblioteche. Mi trovo spesso chiusa in casa a svolgere attività, di pittura, sui social, di scrittura e a progettare nuove cose nel periodo invernale. Alcuni quando mi trovano in giro, mi chiedono dove sono finita e se sono andata in letargo!  Ma no!…che letargo, devo ringraziare Maurizio Asquini lo scrittore con cui collaboro per il tour delle biblioteche, mi ha coinvolto molto simpaticamente in queste serate e pomeriggi. Ho assoldato anche mia sorella come pasticcera. Lei proporrà le sue mitiche crostate, dopo le presentazioni segue sempre un piccolo rinfresco conviviale, un modo per conoscere il pubblico. Così finalmente esco di casa!
Mentre la mia nuova gattina Dafne dorme proprio dietro al computer, eccomi di nuovo a raccontare di me, intanto che si secca il colore appena dato. Oggi 24 gennaio il sole splende sulla mia cittadina collinare. Ho parecchie cose da fare, come finire di dipingere una borsa con motivi floreali. Sono stata molto attenta a l’accostamento dei colori, che devono essere sempre armoniosi e le varie tonalità stiano piacevolmente bene insieme. La pittura fa sempre parte del mio quotidiano. Ho notato che sono un po’ a corto di pennelli piccoli e colori apposta per la stoffa. Su stoffa dipingo poco e quindi molto spesso li trovo secchi! Posso dire che io dipingo su tutto, datemi qualsiasi cosa e la riempio
Guardando questa giornata di sole dalla finestra del mio studio, non mi sembra neppure gennaio. Ho in mente parecchie cose, soprattutto nel campo della scrittura, gli ultimi avvenimenti mi hanno fatto balenare nella testa un nuovo racconto giallo. Inizio a immaginare tutti i personaggi. La fantasia ti porta veramente lontano. Vedo come se fosse una sceneggiatura di un film, mi scorre la sequenza del racconto che vorrò fare. Devo cercare di imprimerlo nella testa!…naturalmente quando scrivo qualcosa cambio, ma l’idea principale rimane sempre. Tra un pensiero di scrittura e uno di pittura a volte mi confondo da sola non sapendo cosa è meglio fare per prima! Aspetto marzo uno dei miei mesi preferiti perché il 15 ricorre Santa Luisa, ci
Iniziamo l’anno con il nuovo tour delle biblioteche nel mio territorio. L’idea è nata da una giornata letteraria nel Varesotto dove ho conosciuto vari scrittori tra cui  Maurizio Asquini,  un incontro casuale che si è trasformato in amicizia e in una collaborazione proficua. Come vedrete dalle locandine e dagli eventi i nostri progetti culturali vanno di pari passo. Il nostro sogno è di appassionare i lettori con una iniziativa culturale ed educativa, aperta a tutti, con l’intento di valorizzare la cultura letteraria del territorio. Ci differenziamo nella scrittura per il genere letterario, ma l’animo rispettoso e il non “IO” ci contraddistingue. Affiancati e spronati lui da Fabiola, io da Patrizia, siamo felici di farci conoscere. Vi aspettiamo!  
Qualsiasi persona a seconda di quello che fa, si prefigge qualcosa, il pittore di vendere i suoi quadri o di vederli esposti in qualche famosa galleria. Gli scrittori vedere che i loro romanzi diventino dei best–seller. Anch’io, pur non avendo manie di grandezze spero che i miei quadri abbiano sempre più estimatori e i miei due libri gialli “Cabouchon Rouge” e “Single fino alla morte” editi Aletti, abbiano un discreto successo. Per me è già un traguardo essere riuscita a vincere premi sia in campo dell’arte e riconoscimenti per la scrittura… l’ultimo, inaspettato, un terzo premio per la poesia della montagna a Campertogno. Come tutti gli artisti ogni cosa che alimenta la fantasia e dà spazio alla creatività diventa parte

Pittrice, autrice e scrittrice, disegnatrice archeologica, ha ottenuto vari premi e segnalazioni tra cui eccelle Josè Van Roy Dalì e Mostra al Vittoriano di Roma.
Svolge un intensa attività artistica sia in Italia che all’estero ottenendo vari riconoscimenti.
Le sue opere si trovano in cataloghi d’arte moderna e in collezioni pubbliche e private.
Segnalata al Concorso Giallo Stresa con il racconto “Il gatto nero”.

Prossimo evento 31 gennaio 

Briga Novarese

Social
Eventi in programmazione
  • Venerdi 1 febbraio ore 21.00        Biblioteca Negroni Novara
  • Sabato 9 febbraio ore 17.15         Biblioteca di Lesa
  • Venerdi 15 febbraio ore 21.00     Biblioteca di Maggiora
  • Domenica 24 febbraio ore 17.00 Biblioteca di Cavallirio