Quando decidi di passare una giornata al mare pensando alla frescura dell’acqua e ti ritrovi come fossi una gallina nel brodo, ma non in una qualsiasi pentola, ma in una nota località turistica in Liguria! Come dice una nota canzone: quattro amici…in questo caso due sorelle una nipote e due amiche molto temerarie che decidono di superare la prova costume da bagno. Ma alla fine una dietro l’altra danno forfait per il troppo caldo; la nipote alla sera manda il messaggio per disiconfermare la conferma! Io avevo gia preparato un bello zaino rifornito,( si sa per le nipoti si è come mamme seconde! ). Totale partiamo in due con tanto di ombrellone e sdraio.(Dimenticavo: una mezz’ora persa alla partenza per svuotare l’auto di tutte le sedie, sdraio ecc, dato che avevamo pensato al confort di tutte). Borsa frigo: per otto persone anche se dovevamo essere in 5 …poi in due! ECCOMI ARROSSATA, CAPELLI INCRESPATI PIU DELLE ONDE! Pur avendo protezione altissima, restando sotto l’ombrellone, facendo solo i dieci metri che mi dividevano dal mare, mi sono ugualmente scottata! Al mattino l’acqua del mare a Varazze era bella trasparente anche se già tiepida, ogni tanto il bagnino fischiava per chi si allontanava da riva, cercando le correnti più fredde! Al pomeriggio acqua calda, che volevi uscire dalla barriera degli scogli per vedere se in mare aperto era più fredda, ma il bagnino fischiava! (AVETE CAPITO…ERO IO CHE MI DIRIGEVO IN MEZZO AL MARE😂) Alle 18 e 30 finalmente esco come una sirena arrossatta e raggrinzita dal mare, in giornata ho solo bevuto, neanche mangiato, pur di stare a mollo e godermi il mare, io sono una tipa da acqua, mi devono tirare fuori a forza, poi adoro farmi trasportare dalle correnti e come un pesce mi trovo a fare il morto in mezzo alle onde, riesco pure a dormire! Qualche volta mi troveranno chissà dove!

FINALMENTE RELAX DOPO UNA DOCCIA FRESCA PER TOGLIERE SALSEDINE, LETTINO CHE MI INTRAPPOLA, LOTTA PER IL CAMBIO COSTUME. TOTALE TUTTI QUELLI CHE ERANO IN SPIAGGIA AVRANNO VISTO UNA DONNA BIANCA COME LA LUNA, NELLE SUE GRAZIE!La serata ormai ci vede stanche, cotte al punto giusto e pronte per lasciare Varazze e concludere la serata ad Alassio.Naturalmente fare una passeggiata costeggiando il famoso muretto di Alassio!Una installazione d’arte in continua evoluzione. NATA NEGLI ANNI 50,CON PIASTRELLE IN CERAMICA RECANTI FIRME DI PERSONAGGI CELEBRI. 

RITORNANDO AL CALDO, AL BRODO, ANCHE AD ALASSIO SI BOCCHEGGIAVA!

Ma le fiamme dell’inferno sono arrivate sulla terra?👿😨