nella foto in copertina l’entrata del Museo Etnografico di Oleggio.

 

Scrivere gialli ormai è una passione che  dura da anni. Quando esco sono solita osservare tutto, poi mi soffermo sulle persone, a volte alcune mi ispirano talmente  tanto che le immagino già morte in qualche posizione strana!😁 Oppure osservo come sono vestite, come camminano e come si atteggiano. Osservare è molto importante per scrivere, come d’altronde  leggere. Oltretutto è anche molto divertente uscire con questo scopo: cercare personaggi!