La protagonista antipatica?

La protagonista può sembrare al lettore, di primo acchito antipatica, perditempo, apatica, pressapochista, disordinata, senza interessi. Passa il suo tempo sui social, spaccato del mondo giovanile? No, assolutamente, poi c’è il riscatto di Federica. In una società dove i giovani fanno fatica ad emergere, dove è difficile sopravvivere, dove a volte il mondo ti crolla addosso. Anche se la vita rispetto ai tempi dei nostri nonni è cambiata in meglio, dal punto di vista sociale è molto difficile per i giovani. Un giallo che è anche uno spaccato sociale.