Oggi vi porto con me nella mia passeggiata lungo il fiume Sesia.

Lame del Sesia, formazioni di palude dalle anse abbandonate del fiume che ha modificato il proprio corso. Oasi naturale che contrasta con il paesaggio circostante, caratterizzato dalla monocultura del riso.

 Parco naturale  tra la provincia di Vercelli  e del  Novarese.  

Ecco un meraviglioso scorcio del fiume Sesia, in una meravigliosa giornata di sole.

Stupendi paesaggi, tra canneti, boschi, animali , anse e montagne come sfondo, alla meravigliosa bellezza della natura. Habitat ideale per l’avifauna: aironi, garzette, nitticore, cormorani, la spatola e l’ibis sacro.Questa è una riserva naturale  da scoprire del proprio territorio.

Non poteva mancare una mia foto sulla riva del fiume, mentre ascolto il suono dell’acqua e guardo l’orizzonte immersa in pensieri felici.

. COSTEGGIANDO IL FIUME, TROVIAMO: PIOPPETI, RISAIE, BOSCO CEDUO CON ROBINIE, OLMI CAMPESTRI E ONTANI NERI. Con queste ultime fotografie del fiume spero di aver fatto nascere in voi la curiosità di visitare questi meravigliosi posti. In periodi appropriati si può fare il birdwatching, nei capanni d’osservazione attrezzati.