Il mese di gennaio è stato molto proficuo per l’organizzazione degli eventi nelle varie biblioteche.

Mi trovo spesso chiusa in casa a svolgere attività, di pittura, sui social, di scrittura e a progettare nuove cose nel periodo invernale.

Alcuni quando mi trovano in giro, mi chiedono dove sono finita e se sono andata in letargo!  Ma no!…che letargo, devo ringraziare Maurizio Asquini lo scrittore con cui collaboro per il tour delle biblioteche, mi ha coinvolto molto simpaticamente in queste serate e pomeriggi.

Ho assoldato anche mia sorella come pasticcera. Lei proporrà le sue mitiche crostate, dopo le presentazioni segue sempre un piccolo rinfresco conviviale, un modo per conoscere il pubblico. Così finalmente esco di casa!